Posts Tagged ‘Telepass’

Le nuove tariffe della A3, prime reazioni

gennaio 5, 2011
  1. http://www.metropolisweb.it/Notizie/Cronaca/autostrade_iannuzzi_vaccaro_ridurre_pedaggio.aspx
  2. http://lacittadisalerno.gelocal.it/dettaglio/pedaggio-autostradale-il-governo-blocchi-i-rincari/3103017
  3. http://www.positanonews.it/articoli/49727/salerno_napoli_autostrada_arriva_a_2_euro_aumentano_le_proteste.html
  4. http://www.lunaset.it/politica-napoli/cronaca-napoli/34754-autostrade-iannuzzi-vaccaro-ridurre-i-pedaggi-sulla-napoli-salerno.html
Annunci

Telepass Napoli-Salerno: a chi conviene il pedaggio differenziato?

novembre 15, 2010

La tariffa in vigore è di 1,60 euro, la massima a quanto pare sarà di 2: quindi, Napoli-Salerno costerà 2 euro. Ciò vuol dire che tutti i pendolari che faranno Salerno-Napoli avranno una botta di 0,80 euro al giorno che in 20 giorni lavorativi (arrotondati per difetto) sono la bellezza di 16 euro (per fare lo stesso identico tratto di strada con tutti i problemi che questo ha). Inoltre, forse ricordiamo male, si era detto inizialmente che la tariffa massima sarebbe stata equivalente al pedaggio attuale: sembrerebbe, però, che non sia così. Ciò potrebbe voler dire che l’utente di Castellammare di Stabia (ad esempio) pagherà per raggiungere Napoli più di quanto paga adesso. Ma allora questo pedaggio differenziato a chi conviene? Chi avvantaggia? Sembra disegnato contro le tasche di molti utenti, oltretutto in un periodo di forte crisi. E quali altri mezzi avrebbero gli utenti per raggiungere Napoli? Ci si aspetterebbe come minimo potenziamenti nei trasporti pubblici ma nulla di tutto ciò viene menzionato: qui si ritiene che la gente vada semplicemente spremuta, tanto non può fare a meno di andare a lavorare e la strada statale ed il sovraccarico di alcuni mezzi pubblici sono di per sé deterrenti. Anzi, non solo la gente va a lavorare lontano da casa, ma deve essere anche tartassata maggiormente, come se non bastasse… La cosa, infatti, sembrerebbe favorire chi deve andare da Nocera ad Angri (o da Torre Annunziata a Torre del Greco), ad esempio: ma, in tutta onestà, quanti saranno mai questi casi? Vogliamo fare uscire delle cifre serie e facciamo vedere quanta gente ogni giorno si reca a Napoli-città o comunque fa percorsi lunghi? Associazioni dei consumatori dove siete? Se sono vere le fasce qui riportate secondo noi dovreste fare qualcosa… in fretta…

A3, andata e ritorno (in compagnia) – parte II

giugno 20, 2008

Le aree di cui parlo nella prima parte di questo post dovrebbero assomigliare a delle aree di servizio (anche prive delle pompe di benzina, volendo). L’entrata da parte dell’automobile dovrebbe essere in qualche modo regolata, di modo che lo spazio non si trasformi in breve tempo in un parcheggio per coppie in cerca d’intimità o comunque di un luogo di cui si possa fare un uso differente. Dunque, così, su due piedi, penso ad una barra simile a quella del Telepass (che riconosca il veicolo come facente parte di un particolare “circuito” di car-pooling, pubblico o privato non saprei, dato che non sono a conoscenza di progetti simili). Andrebbe regolamentata anche la permanenza del veicolo nell’area, che non dovrebbe superare un numero di minuti prestabilito. L’entrata dei passeggeri dovrebbe avvenire da una porta “sul retro”, anch’essa con restrizioni: vi potrebbe accedere, ad esempio, solo qualcuno munito di una smart-card o altro sistema atto a riconoscerlo come “passeggero autorizzato”. La porta dovrebbe essere realizzata in modo tale da impedire l’accesso di “utenti” che non siano passeggeri (penso a qualcuno che potrebbe pensare bene di fare una decina di chilometri in bicicletta  o su di un motorino, scooter o altro di cilindrata inferiore a quella consentita). L’area potrebbe essere attrezzata con un tetto per ripararsi e un piccolo autogrill con edicola. All’interno dei singoli comuni in cui si trova l'”area di attesa” (non mi viene un nome migliore) potrebbero essere messi in circolazione dei bus navetta da pochissime corse al giorno, solo per gli orari in cui si va e si torna dal lavoro.
Dettaglio da una brochure pubblicitaria dell\'Autostrada del Sole[L’immagine è un dettaglio di una brochure pubblicitaria dell’Autostrada del Sole messa in vendita da un utente E-Bay il mese scorso. La versione completa si trova qui]